Home / Salute / Come Seguire una Dieta Sana ed Equilibrata

Come Seguire una Dieta Sana ed Equilibrata

Quando si parla di dieta equilibrata ci si domanda spesso quale sia il miglior regime alimentare da seguire al fine di raggiungere il proprio obiettivo dimagrante oppure di mantenimento dei risultati.

Riuscire a mantenere il proprio peso corporeo in una realtà come quella odierna risulta spesso difficile a causa dei ritmi stressanti, delle assenze di tempo, delle continue pubblicità dalla quale si è martoriati e che esaltano un’alimentazione spesso squilibrata, dalle scarse possibilità economiche.

A questo bisogna aggiungere, come ci ricorda anche alimentazionecorretta.info che non sempre le diete si rivelano essere adatte all’unanimità dei soggetti e una delle scelte migliori sarebbe quella di rivolgersi ad un personale medico nutrizionista preparato in grado di valutare ogni singolo caso personale.

 

Alcuni Consigli Utili per Perdere Peso in modo sano ed equilibrato

A prescindere da qualsiasi cifra numerica di chilogrammi da perdere, come obiettivo personale e salutare, la chiave del successo e di una dieta sana consisterà nell’equilibrio graduale della perdita di peso. Anche in presenza di un soggetto obeso una drastica riduzione eccessiva delle calorie e del calo ponderale potrebbe provocare gravi danni alla salute dell’organismo, pur trovandosi in una condizione di evidente sovrappeso. Per perdere efficacemente peso si dovranno ridurre senza ombra di dubbio le calorie introdotte, ma ciò non significa dover arrivare allo stremo della fame e della denutrizione.



Ogni regime ipocalorico, al fine di riattivare anche lo stato del metabolismo basale, dovrà essere affiancato da una corretta e costante attività fisica che, a sua volta, consentirà di accelerare la perdita di peso mangiando correttamente. Molto spesso alcuni soggetti tendono a commettere l’errore di saltare i pasti e digiunare al fine di ridurre i tempi di attesa. Porsi un obbiettivo richiederà invece costanza, poiché nulla potrà essere ottenuto dall’oggi al domani senza sacrificio e pazienza.

Il digiuno inoltre attiverà un sistema contrario di reazione del corpo per la quale si tenderà ad ingrassare ad ogni nuovo pasto piuttosto che dimagrire, recuperando le fatiche della fame fatta. Anche una persona a dieta dovrebbe quindi mangiare almeno tre volte al giorno, senza saltare i vari pasti principali. Per iniziare un nuovo percorso dietetico sano si dovranno abbandonare le vecchie abitudini, concentrandosi sullo stile di vita piuttosto che sulle rinunce. Ciò non significa che non possano essere previsti degli strappi alla regola, ma l’alimentazione base dovrà incentrarsi su prodotti sani, metodi di cottura e condimenti adeguati.

Una corretta perdita di peso prevedrà circa 1/2 kg a settimana, oltre i quali è preferibile non scendere. Circondarsi di un gruppo di persone a sostegno, che si tratti dei proprio figli, di amici o famigliari, aiuterà concretamente il soggetto a perseguire i propri obiettivi nel lungo periodo.

Tenere un diario dove annotare i progressi, svolgere attività fisica, allontanarsi da stress e fonti di negatività potranno incrementare la concentrazione e il dimagrimento. Anche un corretto apporto di acqua favorirà l’eliminazione delle tossine attraverso le urine, contrastando gli effetti della disidratazione. Infine, dormire regolarmente, almeno otto ore a notte favorirà il corretto ripristino delle energie per il giorno successivo, a scopo benefico di corpo e mente.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi