Home / Salute / Come Combattere il Mal di Testa Senza Medicinali

Come Combattere il Mal di Testa Senza Medicinali

Il mal di testa rappresenta uno dei sintomi più diffusi all’interno della popolazione mondiale, senza alcuna distinzione di età o sesso, molto spesso del tutto invalidante a seconda dell’intensità e della frequenza con la quale tende a presentarsi.

Generalmente il dolore alla testa comporta come terapia immediata ed efficace il ricorso ai comuni farmaci da banco privi di prescrizione medica, dei quali si rischia di abusare con estrema facilità. In assenza della possibilità di reperire farmaci si potrà comunque optare per una serie di rimedi ad azione naturale, privi di controindicazioni ed effetti collaterali dannosi per la salute dell’organismo nel medio-lungo periodo, ad azione comunque efficace. Attraverso questo nuovo articolo cercheremo di approfondire tutte le particolarità legate ai vari rimedi naturali contro il dolore alla testa, soffermandoci sugli effetti positivi a carico dell’intero organismo.

 

Consigli e Rimedi Naturali contro il Mal di Testa

In alternativa ai classici rimedi farmacologici da banco, in presenza di mal di testa sia lieve che di moderata entità, si potrà optare per alcuni rimedi naturali e strategie da mettere in pratica al fine di poter trovare sollievo nel rispetto della salute del proprio organismo.Vediamo ora alcuni consigli utili, secondo il portale 2A News, per alleviare o far passare completamente una forte emicrania senza dover ricorrere ai farmaci.



In presenza di un mal di testa provocato essenzialmente da un’eccessiva esposizione al monitor del Pc o dello schermo della televisione, ma anche da eventi stressanti, potrebbe risultare utile concedersi una pausa per effettuare una passeggiata all’aria aperta rigenerante per l’intero organismo.

Effettuare degli impacchi freddi o ghiacciati sulla fronte potrebbe invece risultare utile in presenza di un dolore legato alla zona delle tempie e della nuca, rilassandosi a luce bassa o spenta in posizione sdraiata per alcuni minuti.

Allo stesso modo del freddo anche la terapia del calore potrà alleviare i sintomi, effettuando un bagno o una doccia calda, grazie all’azione del vapore stesso. Cercare di riposare e prendere sonno risulta spesso efficace per risolvere lo stato dolorante alla testa, mentre potranno essere praticati anche dei massaggi a livello della fronte e della nuca.

Contrariamente a quanto si pensa anche la sensazione di fame potrebbe portare all’insorgere del mal di testa, mentre concedersi un piccolo spuntino o un pasto completo agirà come un rimedio del tutto naturale sullo stato del corredo sintomatico.

Al fine di prevenire l’insorgere del mal di testa si potranno adottare anche determinate strategie come limitare le ore trascorse di fronte al computer, oppure concedersi delle pause ad intervalli regolari in presenza di un’attività professionale incentrata sul suo utilizzo.

A prevenzione del mal di testa gioca un ruolo fondamentale anche una corretta assunzione di magnesio, un minerale in grado di distendere e calmare i nervi, presente non soltanto all’interno dei diversi integratori alimentari ma anche nei vegetali di colore verde scuro e nella frutta secca. Si dovranno invece limitare o eliminare tutti gli alimenti e le bevande eccitanti in grado di comportare i classici sintomi del mal di testa come le bibite contenenti caffeina, gli alcolici, i dolcificanti, i drink energetici, le carni lavorate industrialmente, alcuni farmaci contenenti nitrati e nitriti, formaggi e carni fermentate.

Anche la classica coda di cavallo come acconciatura potrebbe facilitare l’insorgere del mal di testa, compresa l’esposizione solare priva di occhiali protettivi.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi